mercoledì 23 maggio 2007

Avanzini

Che ci faccio con un pugno di fave fresche e qualche asparago?
Le fave le ho spellate, le ho frullate con un pezzetto di feta, aglio, qualche mandorla pelata, menta, olio. Le punte di asparagi le ho sbollentate e aggiunte al momento di condire.
Buono! Perfettibile, ma buono!

7 commenti:

LaStè ha detto...

Stasera sono un avanzino io stessa.
Ormai ho completato la lista degli accessori da vecchia ottantenne e devo fare i conti con l'evidenza che mi sto fisicamente sgretolando: questo mi colpisce più di quanto pensassi.
Accendo la luce sull'interno-casa (che sfiora i 30 gradi), dato che ne sei tanto "golosa": insalata, lonza di maiale al vino e rosmarino.
Punto
La dieta è iniziata nuovamente

Esmeralda ha detto...

sarei curiosa degli accessori: hai acquistato la Gibaud?

Io oggi mi sono sparata una camicetta di chiffon nero trasparentisssssima, e un paio di sandaletti disdicevoli.
Pensandomi ottantenne e sgretolata, credo che li metterei lo stesso.
Anzi.

LaStè ha detto...

Prova a pensare ad un oggetto che immediatamente richiama l'idea di vecchia femmina, anche peggio della gibaud.
Ne esiste uno solo.
(la dentiera è esclusa solo perchè è unisex)
Sabato sera sono ad un rimpatrio di compagni di università (con porchetta alla brace!) e spierò per vedere se ne esiste uno più vecchio di me.

Esmeralda ha detto...

(ci sto ancora pensando)

Esmeralda ha detto...

(continuo a pensarci, ma non ci arrivo)

Esmeralda ha detto...

(sta cominciando a diventare imbarazzante. Ho preso in considerazione e scartato gli oggetti più inverecondi, ma non ci arrivo mica)

LaStè ha detto...

te lo dico in un orecchio...