martedì 18 dicembre 2007

Una botta di casalinghitudine


Ho appena risolto con una ideuzza che mi pare brillante il problema dello stoccaggio in sicurezza delle padelle antiaderenti, e poiché mi sento generosa ve la regalo per Natale. Magari vi vien buona per risolvere qualche regalino dell'ultimo momento, a costo pressoché zero e tasso di manualità elementare.
Prima mettevo mettevo un foglietto di scottex tra una padella e l'altra, onde evitare di buttare via l'intera dotazione una volta all'anno causa graffi da sfregamento. Ora ammirate che elegante soluzione!
Ho preso dei panni assorbenti grandi (quelli morbidi e lavabili che si usano per le pulizie), ho segnato un cerchio di 38 cm di diametro e poi li ho ritagliati così:


Estetico, pratico, economico, efficiente.
Mi sento molto Casalinga Ideale (e così spero di voi).

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Génial!
Quanto mi piacciono i creativi...

LaStè ha detto...

"(e così spero di voi)" la metto insieme a

"
E la ebbe vinta.
"

Il mio sogno di diventare la regina dei pancosi è fallito.

Torno sulla terra.

Anonimo ha detto...

con l'anno nuovo butteròuna pigna di pignatte sgraffiate e certo userò questa trovata esteticamente finalmente accettabile ,prima usavo poche volte infatti le ho rovinate ,vecchi strofinacci
ciao
pagnotta

Syl ha detto...

Non sarò mai la casalinga ideale, la donna ideale, la mamma ideale, e neppure la consulente ideale. Ho le pentole tutte sgrise,
Ma l'idea è carina e farò la copiona. Anzi: lo faccio fare dall'artista di casa e magari le regaliamo anche alla prozia. Per la quale, almeno, sono sempre la pronipote ideale.

anna ha detto...

Brevetta l'idea. Parla l'avvocato.

piperitapatty ha detto...

Una vera geniata, a quando la vendita su E-bay?
(Prima dà retta all'avvocato)

piperitapatty ha detto...

Ovviamente auspico la vendita per mia totale incapacità e imperfettitudine

Esmeralda ha detto...

l'avvocato dovrebbe sapere che è praticamente impossibile proteggere un'idea, e che i costi sono assolutamente spropositati. Non vale la pena. Mettiamo in salvo le padelle, piuttosto, che è già un bel risparmio.
Invece, sono preoccupata per l'atterraggio della Sté. Che già tende a ribaltarsi da ferma.

Noi tutti, siamo Ideali in qualcosa. Io per esempio, sono una Perdigiorno Ideale.
Come mai di colpo salta fuori questo coro di senso di inadeguatezza? Ma siamo pazzi?

anna ha detto...

Come preferisce Vossia, vorrà dire che queste foto (con data) saranno la prova che il salva padelle flower è opera tua.

Anonimo ha detto...

Avvocato? Troppo tardi!
http://www.dmail.it/prodotto.php?cod=134778-C106

Esmeralda ha detto...

Ellosapevo!
Vedi, avvoca'?
Sempre. Succede sempre.
Quando negli anni 80 ho proposto di personalizzare le suonerie dei cellulari, mi hanno riso dietro.
Stavolta però mi sa che sono arrivata dopo, non prima.
Vabbè, dai, però son sodisfazzzioni

anna ha detto...

Anonimo? e no!
Non è la stessa cosa.
Volete mettere quella "cosa" degli "introvabili" con questa meraviglia di esmeralda.
Poi quelli sono "cose" per le pentole, il flower è per le padelle e, ancora, ha un nome mentre quello no.
E' tutta un'altra cosa!
Insomma, io ci provo!
Comunque sentiti i precedenti...una benedizione veloce? Un viaggetto a Lourdes?
Meglio di no, potremmo trovare chiuso per ferie.

Esmeralda ha detto...

Avvoca', apprezzo l'entusiasmo, ma nun regge.
Però è strano davvero: il modello da cui ho preso l'idea è una sagoma di carta da pacchi che faceva parte di una confezione (non mi ricordo più di cosa). Mi piaceva la forma, e l'avevo conservata. Essendo della misura giusta, qualche giorno fa l'ho infilata tra due padelle invece del solito scottex, e ho pensato che più morbida sarebbe stata perfetta per la bisogna... et voilà!

Non mi stupisce, comunque: sul lavoro, questa cosa mi succede continuamente.

Anonimo ha detto...

questa idea è meravigliosa!
la ruberò....

Anonimo ha detto...

scusa il commento di prima era mio!!!!
spalluzza

Esmeralda ha detto...

Benvenuta Spalluzza! Prenditi un bicchiere e resta con noi.

Anonimo ha detto...

questa idea piacerà tanto anche alla mia mamma! e se piace a lei....ti posso assicurare che è da premio nobel!
spalluzza